associazione fare arte di Prato
Homepage  Programmi

Segreteria in Palazzo Vai, via Pugliesi 26, piano terreno.

Orario di segreteria: secondo e quarto mercoledì di ogni mese dalle ore 17 alle 19,30 .
Potete ritirare in segreteria i programmi e i volantini cartacei delle gite.

Scaricabile in pdf il programma autunno-inverno 2022 (clicca qui)
Siamo disponibili per informazioni e prenotazioni ai segueti recapiti: segreteriafarearte@gmail.com 335 5312981 - 335 5312904

MODULO di iscrizione all'Associazione

apri la pagina: LE GITE SOCIALI


Le visite guidate si svolgono nel rispetto delle norme anti Covid, secondo la legge vigente.

 

NOVEMBRE 2022

Mercoledì 9 novembre, ore 17-19 Prato
Palazzo Vai

Segreteria aperta.


Potrete incontrarci personalmente, chiedere informazioni, iricevere i nostri programmi, prenotare il vostro posto per gite ed eventi.


Via Pugliesi, 26, piano terreno

 

 

 

 

_________________________________________________________________________

Nel 1949 lo Stato italiano acquista Palazzo Barberini dagli eredi della famiglia, dove nel 1953 viene aperta la nuova sede della Galleria Nazionale che oggi espone una raccolta di opere dal Duecento al Settecento con capolavori assoluti come l’Annunciazione di Filippo Lippi, la Fornarina di Raffaello, Giuditta e Oloferne di Caravaggio.

Palazzo Barberini è infatti l’emblema del barocco romano e vera e propria reggia della famiglia Barberini. Voluto da papa Urbano VIII, venne costruito a partire dal 1625 dai principali architetti del Seicento: Carlo Maderno, Gian Lorenzo Bernini e Francesco Borromini e decorato da artisti come Andrea Sacchi e Pietro da Cortona che nel salone principale realizzò lo straordinario soffitto con il Trionfo della Divina Provvidenza. Le sale del cinquecento recentemente riallestite completeranno il magnifico percorso di visita con una carrellata di capolavori senza tempo.

Visite guidate specializzate. Posti limitatissimi.

Programma e dettagli della gita da scaricare in pdf

__________________________________________________________________________


Sabato 19 novembre, ore 15,30 FIRENZE,
Galleria degli Uffizi

Le straordinarie collezioni custodite nel grande edificio costruito tra il 1560 e il 1580 su progetto di Giorgio Vasari contengono alcuni capolavori assoluti dell’arte di tutti i tempi. Si potrà ammirare una selezione dei dipinti più significativi oltre alle splendide vedute su Firenze.

 

Posti limitati.

Visita guidata. Contributo di partecipazione soci: 35 €.

Prenotazione obbligatoria. segreteriafarearte@gmail.com
Indicare nome, cognome e recapito telefonico.
Appuntamento sotto il loggiato degli Uffizi, ore 15,00.

_________________________________________________________________________

 

Mercoledì 23 novembre, ore 17-19 Prato
Palazzo Vai

Segreteria aperta.


Potrete incontrarci personalmente, chiedere informazioni, iricevere i nostri programmi, prenotare il vostro posto per gite ed eventi.


Via Pugliesi, 26, piano terreno

 

 

 

__________________________________________________________________________

 

Sabato 26 novembre, ore 10,30 Prato
Palazzo Datini: Conversazioni a Palazzo

Presentazione del volume di Marta Accallai, "Le origini di Prato e delle sue torri",
pubblicazione promossa dalla nostra Associazione

Il libro, corredato da ricostruzioni grafiche e fotografie, tratta dell’evoluzione abitativa
a Prato tra il X e il XIV secolo, con un focus sulla zona dell’attuale centro storico.

Per la prima volta viene fatta un’analisi approfondita sulle turris di Prato analizzandole sia dal punto di vista strutturale (cronologia, forma, materiali edilizi) che simbolico.
Importante è stato, inoltre, il riscontro della presenza di una rete di passaggi segreti sotterranei che mettevano in comunicazione le torri adiacenti.

 

 

Organizzato da Fondazione Casa Pia dei Ceppi, con il patrocinio del Comune di Prato
Partecipazione libera e gratuita.

Appuntamento ore 10,30, in Via ser Lapo Mazzei, 43

________________________________________________________________________

Sabato 26 novembre, ore 15,30, PRATO
Negozi e botteghe storiche

Tradizioni fra il presente e la memoria del commercio pratese.

All’interno delle antiche mura lavorano e hanno lavorato da lunghissimo tempo molti esercizi commerciali che rendono e hanno reso viva e animata la vita sociale e quotidiana cittadina. Questo percorso mira a ricostruire, in parte, la definizione della struttura urbana attraverso gli stili di vita dei suoi abitanti, le insegne esterne sopravvissute e la loro collocazione spesso in palazzi storici che diventano quindi punti di interesse per uno specifico e originale percorso turistico.
Ci soffermeremo in alcuni esercizi, per farci raccontare la storia e le caratteristiche della loro attività.


DEGUSTAZIONE presso Degusteria Atipico, dove saranno offerti: mortadella e bozza pratese accompagnate da alkermes e altri liquori storici prodotti a Prato


Passeggiata inedita alla scoperta degli antichi esercizi storici sorti all’interno delle mura.
A ppuntamento in piazza San Francesco, 24, di fronte al Bar Magnolfi

Quota di partecipazione: 18 €, comprensiva di degustazione. Pagamento anticipato.
Prenotazione obbligatoria: segreteriafarearte@gmail.com
Inviare nome, cognome e recapito telefonico.

 

__________________________________________________________________________

Domenica 27 novembre, ore 15,30 FIRENZE

Galleria dell’Accademia .... non solo Michelangelo.


Oltre ai capolavori come il David e i Prigioni, potremo ammirare il nuovo allestimento della Gipsoteca Lorenzo Bartolini
ma anche opere di Orcagna, Botticelli, Perugino, Filippino Lippi... Appuntamento davanti all’ingresso, via Ricasoli 58.

Visita guidata specializzata.

Appuntamento ore 15,15 in via Ricasoli, all'ingresso prenotati.
Contributo di partecipazione soci: 28 €, comprensivo di radioguida. Pagamento anticipato.
Prenotazione obbligatoria: segreteriafarearte@gmail.com

Inviare nome, cognome e recapito telefonico.

 

__________________________________________________________________________

DICEMBRE 2022

 

Sabato 3 dicembre, ore 15,30 PRATO
UOMINI E GENTILUOMINI: storie note e meno note di Prato


Partendo da Piazza del Comune di fronte a Francesco Datini proseguiremo fino alla sua casa; poi in Piazza San Francesco dove sorge la Biblioteca voluta da Marco Roncioni e l’obelisco dedicato a Garibaldi. In via Ricasoli il Palazzo Banci Buonamici ricorda il famoso sceneggiatore Piero De Bernardi. In piazza del Duomo, la statua di Giuseppe Mazzoni che dialoga con il capolavoro di Donatello e Michelozzo, che, benché fiorentini, hanno lascito un’impronta illustre nella piazza. Altri personaggi che incontreremo in zona sono Curzio Malaparte, nato in via Magnolfi, Bruno Banchini, fondatore del Politeama, Leonetto Tintori.
Il precorso terminerà in piazzetta Buonamici, per la degustazione.


DEGUSTAZIONE presso Degusteria Atipico dove sarà offerto Vermouth di Prato, un liquore dalle origini settecentesche, che accompagnerà un gustosissimo dolce.

Quota di partecipazione: 18 €, comprensiva di degustazione. Pagamento anticipato.
Prenotazione obbligatoria: segreteriafarearte@gmail.com
Inviare nome, cognome e recapito telefonico.
Appuntamento in piazza del Duomo, lato statua del Mazzoni
___________________________________________________________________________

 

Domenica 11 dicembre, gita in bus.
MILANO
PINACOTECA DI BRERA visita guidata specializzata

La Pinacoteca di Brera è uno dei maggiori musei d’Europa: vanta più di duemila opere esposte in un affascinante palazzo storico nel cuore del quartiere più creativo di Milano, vi sono custodite le più celebri opere della pittura veneta, lombarda, toscana e dell’Italia centrale, con qualche digressione nella scuola fiamminga. Le opere pittoriche, le prime sale mostrano i pezzi più antichi della collezione, in particolare “Uomini d’arme” del Bramante, il “Polittico di Santa Maria della Celestia” del Veneziano, e uno dei capolavori assoluti in esposizione: “Il Cristo morto”, capolavoro del Mantegna. Si possono inoltre ammirare i caposcuola lombardi come Vincenzo Foppa con il “Polittico delle Grazie”, e una mirabile collezione donata dai coniugi Jesi: il “Ritratto di Moisè Kisling” di Modigliani, la “Rissa in galleria” di Boccioni e opere di Giorgio Morandi e di Carrà. 
Altri noti capolavori: la “Pala di Montefeltro” di Piero della Francesca, “Lo sposalizio delle Vergine” di Raffaello, “La Natività” del Correggio, la “Cena di Emmaus” del Caravaggio, la “Madonna del Carmelo” di Tiepolo, “Il bacio” di Francesco Hayez emblema del romanticismo lombardo. 
Da non perdere anche gli artisti stranieri della scuola fiamminga, in particolare Rubens, Van Dyck, Rembrandt, El Greco e Brueghel il Vecchio.

Organizzazione tecnica CAP VIAGGI


POSTI LIMITATISSIMI!!!
Programma e costo nel volantino da scaricare in pdf

Prenotazioni segreteriafarearte@gmail.com

Inviare nome, cognome e recapito telefonico.

___________________________________________________________________________

 

Mercoledì 14 dicembre, ore 17-19 Prato
Palazzo Vai

Segreteria aperta.


Potrete incontrarci personalmente, chiedere informazioni, iricevere i nostri programmi, prenotare il vostro posto per gite ed eventi.


Via Pugliesi, 26, piano terreno

 

 

 

 

__________________________________________________________________________


Sabato 17 dicembre, ore 15,15, Montemurlo Castello
Memorie storiche e artistiche

Visita guidata al giardino del Castello e apertura straordinaria delle cantine fino alla pieve di San Giovanni Decollato.
Un territorio costellato di olivi e tracce di antiche fortificazioni, dove si innalza maestosa la Rocca del Castello di Montemurlo, teatro della famosa Battaglia di Montemurlo e dove all’interno delle cantine si può ancora individuare il mastio medievale. Dal suggestivo giardino si gode di una spettacolare vista sulla piana.
La Pieve di San Giovanni Decollato, nel piccolo borgo, conserva importanti opere d’arte fra cui la Croce argentea, prezioso oggetto di oreficeria dei primi del Trecento, molto venerata in loco.

Apericena nei locali della Canonica della Pieve, in collaborazione con l’Associazione “Il Borgo della Rocca”, a base di prodotti di filiera corta e piatti contadini della tradizione pratese.

Apertura straordinaria. Visita guidata. L'evento fa perte di EatPrato Walking
Appuntamento ore 15,15 in Piazza Castello a Montemurlo (parcheggio fuori dalle mura)
Contributo di partecipazione: 25 €, comprensivo di apericena. Pagamento anticipato.
Prenotazione obbligatoria: segreteriafarearte@gmail.com
Inviare nome, cognome e recapito telefonico.

__________________________________________________________________________

 

 

__________________________________________________________________________

I NOSTRI INCONTRI ON LINE DA RIVEDERE


Lunedì 8 marzo, ore 21
Incontro on line da rivedere su Youtube
DONNE E POESIA il mondo visto con altri occhi

La letteratura femminile è sempre stata considerata minore rispetto a quella maschile, almeno in termini di copiosità. La scarsità di figure femminili nel panorama letterario non è dovuta all’assenza di astro creativo, bensì ai fattori storico-ambientali e sociali, che per molti secoli hanno impedito alle donne dipotersi esprimere liberamente, negando loro l’accesso al sapere e ostacolandone l’espressione letteraria. Le poetesse nella storia hanno dato una lettura del mondo unica e all’avanguardia, in ogni epoca. Con le loro personalità hanno dato voce a temi importanti: dall’amore alla religione, dalla guerra alla quotidianità, fino alla definizione di un “io” non individualista, ma collettivo, l’io femminile.

Uno scorcio su alcune protagoniste della letteratura, per scoprire le più significative protagoniste femminili.

A cura di Maria Cristina Mengozzi

In collaborazione con AParte - Associazione Pecci Arte

Per rivedere l'incontro registrato, potete cliccare sul link Donne e poesia

________________________________________________________________________________________________________________________________________


Per rivedere l' incontro del 14 gennaio 2021
I colori e l’oro di Siena: la Maestà di Duccio di Buoninsegna per la cattedrale senese.

Il 9 giugno 1311 prende vita il capolavoro della grande Maestà di Duccio, la grande icona che sarebbe stata rappresentativa di quello che per secoli si sarebbe celebrato sull’altar maggiore della cattedrale di Siena, dedicata all'Assunta. Maria era la regina e la patrona di Siena.
Una processione di popolo accompagnò questa icona che prendeva il suo posto posto nella sua domus ecclesiae. Era un grande dipinto a tempera su tavola che prese posto sull'altar maggiore fino al 1506. 
Oggi, seppur decurtato della cornice e di alcune formelle, si può ammirare al Museo dell’Opera Metropolitana di Siena.

 

Per rivedere l'incontro registrato, potete cliccare sul link https://www.youtube.com/watch?v=zA1_Jc9a72c

 

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________

Per rivedere l'incontro del 18 dicembre 2020

Incontro online 
"Il mondo di Cosimo III de' Medici, sulle ali del flauto"


Interventi:
Angelo Cattaneo, ricercatore CNR
Sguardi sul mondo globale al tempo di Cosimo III: le Carte di Castello della Biblioteca
Laurenziana

Cristina Italiani, flauto live
Musica al tempo di Cosimo III e del Gran Principe Ferdinando: interpretazione di brani di Martino Bitti, Jean- Jacques Rousseau e Antonio Vivaldi.

Rossella Foggi, storica dell’arte: Vita in villa ai tempi di Cosimo III: Marguerite Louise d’Orleans e il gran Principe Ferdinando nella villa di Poggio a Caiano

Il video è disponibile su Youtube cliccando QUI

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________

Video-percorso alla scoperta di Prato fra arte, storia, cultura e negozi storici.

Progetto realizzato con Confcommercio Pistoia e Prato, a cui ha collaborato la nostra Associazione.

 

Il video è disponibile su Youtube cliccando QUI

 

______________________________________________________________________________________________________________________________________________


Vi suggeriamo di iscrivervi alla nostra newsletter, per rimanere sempre aggiornati tramite mail.
Lo potete fare dalla Homepage.

Per qualsiasi informazione o necessità ci trovate ai recapiti:
? ? 335.5312904 - 335.5312981
? ? segreteriafarearte@gmail.com

Seguiteci anche sulle pagine Facebook, e INSTAGRAM, attraverso le quali potrete mettervi facilmente in comunicazione con noi!!!

Se volete, potete vedere o rivedere alcuni video su youtube, che parlano di arte, cucina e cultura a Prato e dintorni!

_______________________________________________________________________

 

 

apri la pagina: LE GITE SOCIALI

 

Inizio pagina | Indietro