associazione fare arte di Prato
Homepage  Programmi

Segreteria in Palazzo Vai, via Pugliesi 26, piano terreno.

Orario di segreteria: secondo e quarto mercoledì di ogni mese dalle ore 17 alle 19,30 .
La segreteria
riaprirà mercoledì 7 settembre .

Scaricabile in pdf il programma autunno-inverno 2022 (clicca qui)
Siamo disponibili per informazioni e prenotazioni ai segueti recapiti: segreteriafarearte@gmail.com 335 5312981 - 335 5312904

MODULO di iscrizione all'Associazione

apri la pagina: LE GITE SOCIALI


Le visite guidate si svolgono nel rispetto delle norme anti Covid, secondo la legge vigente.

 

SETTEMBRE 2022

Mercoledì 7 settembre ore 17-19,30
Apertura straordinaria della segreteria in Palazzo Vai.

Saranno disponibili i programmi stampati delle iniziative da settembre a dicembre e i volantini delle gite sociali.

Sarà possibile fare o rinnovare la tessera di iscrizione all'Associazione.

Vi aspettiamo

 

 

 

 

Sabato 10 Settembre, ore 15,30 Firenze
Simboli e arcani di geometria sacra dal Battistero a Santa Maria Novella, con visita alla storica Farmacia di Santa Maria Novella.

Nella costruzione del "Bel San Giovanni", così amato da Dante, la geometria governa la struttura e la genesi della forma.
La sua struttura è infatti basata su figure e solidi geometrici regolari: la pianta ottagonale, la copertura piramidale, e poi cerchi, quadrati, triangoli e altri simboli geometrici. Passando per la facciata romanica della poco conosciuta chiesa di San salvatore al Vescovo, apparirà la basilica di Santa Maria Novella, che con l'armonia delle proporzioni della facciata e le incrostazioni bicrome a tarsia suggerisce un'interpretazione alchemica a chi conosce le chiavi per leggerla. La visita si concluderà alla storica Farmacia di Santa Maria Novella, parte integrante del convento monastico domenicano.


Appuntamento davanti alla porta sud del Battistero (lato Loggia del Bigallo)

Visita guidata. Contributo di partecipazione soci: 12 €, comprensivo di radioguida.
Prenotazione obbligatoria.
Prenotazioni segreteriafarearte@gmail.com

Inviare nome, cognome e recapito telefonico.

Domenica 11 settembre, ore 20 Prato
Cena con presentazione del nuovo programma.

Giardino Buonamici, Piazza delle Bigonge

Nel suggestivo spazio verde un tempo giardino pensile di palazzo Buonamici, ci ritroveremo per dare inizio alla stagione culturale di eventi che si svolgeranno fra l'autunno e l'inverno del 2022, organizzati dalla nostra Associazione. Sarà un modo per salutarci e riprendere i contatti dopo la pausa estiva e conoscere le novità proposte fra visite guidate, gite in bus, incontri in sede e tante altre novità.

In collaborazione con Casotto aTipico

Prenotazione obbligatoria. Posti limitati. Contributo soci: 28 €
Prenotazioni segreteriafarearte@gmail.com

Inviare nome, cognome e recapito telefonico.

 

Sabato 17 settembre, ore 15,30 Campi Bisenzio
Museo archeologico di Gonfienti

Rocca Strozzi, via Roma n. 6


Il museo, recentemente inaugurato, espone reperti rinvenuti negli scavi dell’importante città etrusca di Gonfienti, ai piedi della Calvana.
Grazie agli scavi archeologici sappiamo che lungo il Bisenzio, in un tratto di pianura fra Campi e Prato, si sono sviluppati importanti stanziamenti umani dalla media età del Bronzo fino all'età etrusca, intorno alla metà del VI secolo a. C. quando viene pianificata la costruzione di una città di nuova fondazione nei pressi di Gonfienti, rinvenuta a cavallo tra i due Comuni. Il territorio vive in età romana una nuova stagione per la presenza della Cassia Clodia, via di grande comunicazione. 
Fra i reperti esposti, particolarmente pregiati sono: la Coppa di Douris, in ceramica attica a figure rosse; vasi di bucchero; la ricostruzione del tetto del portico di un edificio residenziale etrusco con tegole, coppi e antefisse.

Appuntamento davanti all'ingresso del museo, Rocca Strozzi, via Roma n. 6

Visita guidata. Contributo di partecipazione soci: 12 €, comprensivo di radioguida. Biglietto di ingresso escluso.
Prenotazione obbligatoria.
Prenotazioni segreteriafarearte@gmail.com

Inviare nome, cognome e recapito telefonico.

 

Domenica 18 settembre, gita in bus
Crete Senesi, Abbazia di Monte Oliveto e Asciano

L’abbazia benedettina Monte Oliveto Maggiore a Chiusure di Asciano, a sud di Siena, L’architettura evoca quell’unione fra cielo e terra che vuole essere Monte Oliveto e che è richiamata anche dal chiostro, simbolo della radicalità monastica che è comunione con Dio e con i fratelli. Proprio il chiostro, primo approccio a quella via della bellezza che gli olivetani propongono per avvicinarsi all’assoluto, va considerato una delle meraviglie dell’abbazia con il celebre ciclo di affreschi sulla vita di san Benedetto dipinti prima da Luca Signorelli e poi dal Sodomaè circondata dal verde dei boschi e dal giallo ocra delle crete senesi. Qui, oggi come ieri, qui pace e tranquillità regnano sovrane.
Fu fondata sette secoli fa da san Bernardo Tolomei, il nobile senese che con altri due figli di illustri famiglie della città, Patrizio Patrizi e Ambrogio Piccolomini, si ritirò nel “deserto di Accona” per vivere secondo la Regola di san Benedetto.
Nel cuore delle Crete Senesi, circondato da paesaggi mozzafiato, sorge Asciano, antico centro etrusco che ha vissuto una splendida età d’oro in epoca medievale. Il borgo è uno scrigno di arte e storia, con i suoi monumenti e i suoi scorci suggestivi.

Riservata soci FAREARTE
Il contributo di partecipazione, come da programma, è comprensivo di: viaggio in bus con accompagnatore di FareArte, assicurazione medico bagaglio, pranzo e biglietto d’ingresso con visite guidate.
PRENOTAZIONI in corso;quota di partecipazione con pranzo 85 €; senza pranzo 60 €. Acconto 35 € da versare entro il 7 settembre.

Prenotazioni segreteriafarearte@gmail.com

Inviare nome, cognome e recapito telefonico.

Programma e dettagli della gita da scaricare in pdf

 

Domenica 25 settembre, ore 15,30 Firenze,
Giardino Stibbert: itinerario massonico

Federico Stibbert, figlio di un colonello inglese giunto in Italia dopo le campagne napoleoniche, come molti dei suoi connazionali prese parte ai moti rivoluzionari. Appartenne alla loggia massonica La Concordia, nata a Firenze. Nella villa di Montughi rievoca con una grande scenografia un glorioso passato, con le collezioni di armi, quadri e ogni tipo di arte applicata. Il giardino rimanda invece ad una segreta sacralità. Stibbert ristruttura il giardino come un itinerario sapienziale iniziatico, luogo della ricerca spirituale secondo il simbolismo massonico.

Passeggiata guidata attraverso il parco ai piedi dell’omonimo Museo, con le sue originali architetture e gruppi scultorei, che nascondono un itinerario sapienziale iniziatico.

Appuntamento in via Stibbert, al cancello di ingresso del giardino.
Visita guidata. Contributo di partecipazione soci: 12 €, comprensivo di radioguida.
Prenotazione obbligatoria.
Prenotazioni segreteriafarearte@gmail.com

Inviare nome, cognome e recapito telefonico.

 

 

Mercoledì 28 settembre, ore 17 Prato
Palazzo Vai

Incontro in sede per presentare il tour a Venezia del 29-30 ottobre.

Partecipazione libera e gratuita.

 

 

 

 

 

 

 

OTTOBRE 2022

Sabato 1 ottobre, ore 16,00 Prato – Galciana

Villa Becherini Guasti

In occasione del duecentesimo anniversario dalla nascita del letterato, archivista, filologo e accademico della Crusca, Cesare Guasti, ripercorreremo la sua vita privata attraverso le memorie custodite nella sua abitazione di villeggiatura.
Grande erudito, amico di Niccolò Tommaseo e di Gino Capponi, Cesare Guasti fu direttore dell'Archivio di Stato di Firenze, 'operaio' dell'Istituto San Niccolò di Prato, 'fratello' della Venerabile Misericordia di Firenze e per ben quindici anni segretario dell'Accademia della Crusca.
Recentemente gli eredi del Guasti, la famiglia Badiani, ha voluto, a distanza di un secolo, donare alla Biblioteca Roncioniana l'archivio familiare fino a poco fa conservato nella villa di Galciana.

Apertura straordinaria, riservata ai soci.
Visita guidata. Contributo di partecipazione soci: 10 €.
Prenotazione obbligatoria.
Prenotazioni segreteriafarearte@gmail.com

Inviare nome, cognome e recapito telefonico.

 

 

Domenica 9 ottobre Gita in bus.
La strada dei sette ponti, sulle orme del pellegrino Datini.

Pieve di San Pietro a Cascia con il trittico di Masaccio; Pieve di Santa Maria a Pian di Sco; la pieve di San Pietro a Gropina; Loro Ciuffenna.
Pranzo in agriturismo.

 

Riservata soci FAREARTE
Il contributo di partecipazione, come da programma, è comprensivo di: viaggio in bus con accompagnatore di FareArte, assicurazione medico bagaglio, pranzo e biglietto d’ingresso con visite guidate.


PRENOTAZIONI in corso;quota di partecipazione con pranzo 85 €; senza pranzo 60 €. Acconto 35 € da versare entro il 14 settembre.

Prenotazioni segreteriafarearte@gmail.com

Inviare nome, cognome e recapito telefonico.

Programma e dettagli della gita da scaricare in pdf

 

____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
I NOSTRI INCONTRI ON LINE DA RIVEDERE

Lunedì 8 marzo, ore 21
Incontro on line da rivedere su Youtube
DONNE E POESIA il mondo visto con altri occhi

La letteratura femminile è sempre stata considerata minore rispetto a quella maschile, almeno in termini di copiosità. La scarsità di figure femminili nel panorama letterario non è dovuta all’assenza di astro creativo, bensì ai fattori storico-ambientali e sociali, che per molti secoli hanno impedito alle donne dipotersi esprimere liberamente, negando loro l’accesso al sapere e ostacolandone l’espressione letteraria. Le poetesse nella storia hanno dato una lettura del mondo unica e all’avanguardia, in ogni epoca. Con le loro personalità hanno dato voce a temi importanti: dall’amore alla religione, dalla guerra alla quotidianità, fino alla definizione di un “io” non individualista, ma collettivo, l’io femminile.

Uno scorcio su alcune protagoniste della letteratura, per scoprire le più significative protagoniste femminili.

A cura di Maria Cristina Mengozzi

In collaborazione con AParte - Associazione Pecci Arte

Per rivedere l'incontro registrato, potete cliccare sul link Donne e poesia

________________________________________________________________________________________________________________________________________


Per rivedere l' incontro del 14 gennaio 2021
I colori e l’oro di Siena: la Maestà di Duccio di Buoninsegna per la cattedrale senese.

Il 9 giugno 1311 prende vita il capolavoro della grande Maestà di Duccio, la grande icona che sarebbe stata rappresentativa di quello che per secoli si sarebbe celebrato sull’altar maggiore della cattedrale di Siena, dedicata all'Assunta. Maria era la regina e la patrona di Siena.
Una processione di popolo accompagnò questa icona che prendeva il suo posto posto nella sua domus ecclesiae. Era un grande dipinto a tempera su tavola che prese posto sull'altar maggiore fino al 1506. 
Oggi, seppur decurtato della cornice e di alcune formelle, si può ammirare al Museo dell’Opera Metropolitana di Siena.

Per rivedere l'incontro registrato, potete cliccare sul link https://www.youtube.com/watch?v=zA1_Jc9a72c

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________

Per rivedere l'incontro del 18 dicembre 2020

Incontro online 
"Il mondo di Cosimo III de' Medici, sulle ali del flauto"


Interventi:
Angelo Cattaneo, ricercatore CNR
Sguardi sul mondo globale al tempo di Cosimo III: le Carte di Castello della Biblioteca
Laurenziana

Cristina Italiani, flauto live
Musica al tempo di Cosimo III e del Gran Principe Ferdinando: interpretazione di brani di Martino Bitti, Jean- Jacques Rousseau e Antonio Vivaldi.

Rossella Foggi, storica dell’arte: Vita in villa ai tempi di Cosimo III: Marguerite Louise d’Orleans e il gran Principe Ferdinando nella villa di Poggio a Caiano

Il video è disponibile su Youtube cliccando QUI

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________

Video-percorso alla scoperta di Prato fra arte, storia, cultura e negozi storici.

Progetto realizzato con Confcommercio Pistoia e Prato, a cui ha collaborato la nostra Associazione.

 

Il video è disponibile su Youtube cliccando QUI

 

______________________________________________________________________________________________________________________________________________


Vi suggeriamo di iscrivervi alla nostra newsletter, per rimanere sempre aggiornati tramite mail.
Lo potete fare dalla Homepage.

Per qualsiasi informazione o necessità ci trovate ai recapiti:
? ? 335.5312904 - 335.5312981
? ? segreteriafarearte@gmail.com

Seguiteci anche sulle pagine Facebook, e INSTAGRAM, attraverso le quali potrete mettervi facilmente in comunicazione con noi!!!

Se volete, potete vedere o rivedere alcuni video su youtube, che parlano di arte, cucina e cultura a Prato e dintorni!

_______________________________________________________________________

 

 

apri la pagina: LE GITE SOCIALI

 

Inizio pagina | Indietro